• Il libro nero del comunismo
  • Criminali del Comunismo
  • Criminali del Comunismo
  • Criminali del Comunismo
  • Criminali del Comunismo

Alcuni libri per capire cos'è stato il comunismo

  • Home
  • GRANDI CRIMINALI
Lenin

Lenin

Suscita sempre un po' di scandalo classificare Lenin come un criminale che si è macchiato dei peggiori misfatti e che ha instradato la rivoluzione russa sulla via della violenza e del terrore. Resiste seppure un po' appannato tra i militanti di sinistra, il mito della rivoluzione d'Ottobre e di colui che ne ha raccolto i frutti. Al tempo stesso si tende ad attribuire tutta la responsabilità a Stalin, il successore di Lenin. Tuttavia è ormai ampiamente dimostrato che Stalin ha soltanto proseguito sulla via tracciata da Lenin [si veda Lenin maestro di Stalin nella pratica del terrore] aggiungendovi solo un nuovo livello di paranoia e sadismo dovuto alla sua personalità. 
Lenin era un uomo mosso dall'odio con un profondo disprezzo verso tutto e tutti:

Leggi tutto

propaganda comunista
clima culturale